Come una moneta da 100yen, il Giappone, sotto molti punti di vista, è un paese con due facce della stessa medaglia, spesso contrapposte.

Il rispetto per le tradizioni e per le regole da un lato, dall’altro gli estremismi culturali, il consumismo, le manie, le mode e la omologazione delle proprie abitudini.

Nelle grandi metropoli gli assembramenti di persone che si muovono come un fiume non danno però il senso reale di distanza tra i singoli.

Una frattura sembra dividere la vita, le usanze e le tradizioni di questo popolo.